Base a vista o base a scomparsa: cosa significa?


Esistono due modelli di base, da applicare alla modello di tavolo che avete scelto: la base a vista o la base a scomparsa. La prima (a vista) fa si che il vostro tavolino rimanga ad un’altezza da terra di circa 37 cm; la seconda (a scomparsa) invece, nasconde la struttura di sollevamento del tavolo, scendendo maggiormente e facendo rimanere il piano del tavolino ad un’altezza di 24 cm da terra.

Entrambe le tipologie di base possono essere applicate a tutte le misure di tavolo magico, ad eccezione del tavolo magico ovale, disponibile solo con base “a vista”. Entrambi i modelli (a vista o a scomparsa) possono essere bloccati a qualsiasi altezza; attenzione però a non scegliere il modello a scomparsa pensando che sia un modo per avere a disposizione più possibilità di regolazione: quando il tavolo non è o completamente abbassato o completamente sollevato, il meccanismo si trova in una situazione di sforzo.

Mantenendo quindi un tavolo con base a scomparsa sempre in una posizione leggermente più sollevata e quindi non "a riposo", dimezzerete la sua durata nel tempo. Potete tranquillamente utilizzare il tavolo bloccato ad altezze intermedi ogni qualvolta ne abbiate bisogno (l'abbiamo progettato proprio per questo!), ma, quando finite di usarlo, ricordatevi di accompagnarlo fino a terra, per preservare al massimo il meccanismo nel tempo.

Scegliete un tavolo a scomparsa se è in linea con lo stile del vostro arredamento, ma con la consapevolezza che l’altezza corretta da utilizzare davanti ad un divano di altezza standard è quella del tavolo con base a vista. L'altezza minima a cui potrete bloccare il tavolino è di 53 cm per i tavoli con il doppio piano (modello a rotazione e modello a libro) e di 51 cm per i tavoli con piano unico (modelli estensibili), sia per i modelli con base a vista, sia per i modelli con base a scomparsa.

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password